LOIC ZEHANI LIBERA KABOUL 9A+ - Up-Climbing

LOIC ZEHANI LIBERA KABOUL 9A+

UN ALTRO TIRO ESTREMO A ORGON

Loic Zehani ha liberato Kaboul, 9a+ a Orgon.

Chi lo conosce sa che Loic Zehani è una vera e propria macchina da guerra. Poco più che ventenne, il talento francese ha all’attivo parecchi tiri estremi, in particolare oltre sessanta tiri di grado 9. Uno degli aspetti più interessanti è che fin da subito Loic si è adoperato per provare vecchi cantieri insaliti o scalare tiri nuovi, raggiungendo un breve un gran numero di FA

Non è da meno l’ultimo tiro nato ad Orgon, in Francia, uno dei terreni di caccia preferiti da Loic. Proprio qui infatti, il giovane climber ha liberato Kaboul, una linea davvero estrema per la quale propone il grado di 9a+. La via è un mix di passaggi boulder e resistenza alla forza, qualcosa di davvero letale!

La prima parte, in comune con Les mollahs du mollard 2 (8c), si compone di una ventina di movimenti duri e fisici. Ultimati questi venti, si raggiunge un pessimo riposo, da cui parte un boulder di dodici movimenti davvero infame. In particolare due di questi movimenti sono davvero estremi, un brutta sorpresa in cima alla torta. Ottimo inizio di stagione!

Fonte Loic Zehani 

 Foto 8a.nu

Alessandro Palma

Condividi: