SEB BOUIN LIBERA JAMMING DESTRUCTION - Up-Climbing

SEB BOUIN LIBERA JAMMING DESTRUCTION

UN NUOVO 9B IN FRANCIA 

Seb Bouin ha liberato un nuovo 9a+/b a Saint Auban.

Quando il tuo lavoro è scalare tiri estremi in ogni angolo del mondo, cosa mai potresti sperare di fare? Magari una bella vacanza vicino casa! Con questo spirito, il francese Seb Bouin ha speso un po’ di tempo a Saint Auban, regalando alla sua Francia dei nuovi tiri estremi.

Dopo aver liberato l’8c+ di Baise Moi, diventata super famosa soprattutto perché salita flash, Seb si è concentrato su un progetto più duro: Destruction. Questo progetto, chiodato sempre da Adrien Boulon, si è rivelato grossomodo difficile quanto Baise Moi, con una piccola sorpresa però. L’occhio attento di Seb non ha potuto ignorare una possibile partenza diretta che lo stava chiamando: sembrava estrema! In più, questo tiro, presenta una particolare peculiarità…

Nel bel mezzo del crux, c’è un incastro di mano praticamente impossibile senza l’ausilio di un guantino da fessura. Il guanto però, nonostante ricopra soltanto il dorso della mano, risulta scomodo per il resto della via, caratterizzato da prensioni a mano aperta. Seb è riuscito a trovare un incastro prima del crux dove poter indossare il guantino ed un altro appena dopo per poterlo togliere. Il mix di questa partenza diretta, sommata a questa serie di peculiarità, fa schizzare il grado a 9a+/b

La prima parte di questo masterpiece battezzato Jamming Destruction, quella che ha attirato l’occhio di Bouin, ricorda decisamente The Big Island, il celebre blocco di Font. Per risolverlo, Seb ha trovato una beta da fuori di testa e promette grandi scene nel video, perciò… Stay tuned!

Fonte Seb Bouin

Cortesia foto Clarisse Bompart 

Alessandro Palma 

Condividi: