Arwa Spire, libera alla Nord - Up-Climbing

Arwa Spire, libera alla Nord

Lo svizzero Roger Schaeli e l’italiano Simon Gietl hanno liberato Fior di Vite, (800 m, 90°, M5, 7a), una via che sale lungo il versante nord dell’Arwa Spire (6193 metri), in Himalaya, India. 
La via era stata aperta nel 2002 dallo stesso Schaeli, in cordata con Stephan Harvey e Bruno Hasler, ma i tre avevano superato alcune sezioni in artificiale; l’anno scorso Schaeli aveva già tentato di liberare la via, ma Schaeli e Gietl avevano abbandonato a causa della sfortunata morte del loro cameramen.
Quest’anno, grazie alle buone condizioni meteo Schaeli e Gietl, insieme alla guida alpina Andrea Di Donato e al il fotografo Frank Kretschmann, sono infine riusciti a coronare l’impresa.
Partiti alle 4 del mattino dal campo avanzato a 5400, sono arrivati in vetta, salendo completamente in libera, alle tre di pomeriggio. 
Fonte: Desnivel

Condividi: