Cerro Pollone - traversata - Up-Climbing

Cerro Pollone – traversata

 
Gli americani Scott Bennett e Blake Herrington –  dopo aver aperto una nuova via sulla parete ovest dell’ Aguja Guillaumet, Las Vent’uras (550 m, 5.11 A0) e essere riusciti nella prima libera di Cosas Patagonicas 650m 6b+ A2, attraente linea aperta dal 29 al 31 ottobre 1989 dagli italiani Antonio Colombo, Giorgio Confalonieri, Davide Corbetta, Danilo Galbiati, Giulio Maggioni, Vanni Spinelli e Ezio Tanzi sull’Aguja Mermoz –  hanno realizzato in sei giorni la traversata del Cerro Pollone (2579m).
 
 La  sezione iniziale costituisce la prima ripetizione di A Fine Piece, la via di Donini – Crouch aperta nel 1999 sul pilastro Ovest della montagna. Hanno superato in libera difficoltà fino al 5.11d (7a) continuando lungo la cresta ancora inscalata che conduce alla vetta. Dalla cima i due hanno continuata per la cima est  – realizzandone la seconda salita dopo quella del 1 gennaio 2011 di  Neil Kauffman e Jim Toman  – .e sono scesi verso il ghiacciaio del Fitz Roy.
 
Fonte : climbing

Condividi: