Gerlinde Kaltenbrunner e David Göttler sul Nuptse - Up-Climbing

Gerlinde Kaltenbrunner e David Göttler sul Nuptse

 
Gerlinde Kaltenbrunner, alpinista austriaca che per prima al mondo ha messo piede sulla cima di tutti e  14 gli 8000 senza uso di ossigeno supplementare, ha salito in tre giorni, con il connazionale David Göttler il Nuptse 7861m, splendida montagna vicina all’Everest.
La cordata,  il 14 di maggio ha raggiunto il campo 2 ed il giorno seguente ha continuato fino alla base del pilastro nord. Per il 16 era previsto di arrivare in vetta, ma le previsioni meteo non ottimali hanno consigliato di rimandare di un giorno.
Hanno quindi bivaccato a 7250m e toccato la cima il 17 maggio alle 13. Hanno percorso la via Scott sulla cresta e il pilastro nord trovando ghiaccio tecnico e difficile su gran parte della linea. Nei piani dell’austriaca c’era l’inviolata cresta est, ma le condizioni sul posto l’hanno fatta cambiare idea.
“La parte bassa del pilastro è abbastanza esposta e coperta da ghiaccio azzurro. Durante la nostra scalata, che ha richiesto la massima concentrazione, abbiamo proceduto legati mettendo un chiodo ogni 20 metri circa, in modo da essere sempre assicurati.”
Fonte: Desnivel

Condividi: