Great Trango Tower: Out of Reality - Up-Climbing

Great Trango Tower: Out of Reality

 Nei giorni fra il primo e il 5 agosto, gli sloveni Dodo Kopold e Miso Sabovcik hanno "quasi" aperto una nuova via in stile alpino sulla Great Trango Tower, in Karakorum. La via, da loro battezzata Out of Reality, sale lungo il versante nord ovest (1500m WI6 M7 A3 VIII).
Kopold e Sabovcik non sono arrivati in vetta, ma si sono fermati 400 metri prima, in cima al Prominent pillar. Secondo quanto racconta Kopold su Mountain.ru, la decisione di scendere è stata dovuta alla perdita del fornelletto; rimasti senza possibilità di procurarsi l’acqua sciogliendo la neve, i due hanno preferito evitare di rischiare. Come scrive Dodo Kopold, commentando la decisione di affrontare la salita con sacchi a pelo e buone scorte di cibo, "sono un uomo vecchio adesso, ho bisogno di maggiori comodità". 
Secondo quanto traspare dalle righe del suo articolo, Kopold non aveva voglia di ripetere l’esperienza del 2005, quando aveva aperto, con Gabo Cmarik, Assalam Alaikum (VIII A2, ABO): 7 giorni d’inferno, con cibo per soli 4 giorni, senza sacchi a pelo e con solo dieci chiodi per le calate. Durante la discesa, erano stati spazzati via da una valanga, lungo lo stesso canale ghiacciato che Dodo ha percoso anche quest’anno per salire Out of Reality.
Fonte: Mountain.ru

Condividi: