Latok III - russi in vetta - Up-Climbing

Latok III – russi in vetta

 
Sabato scorso, 25 giugno il team di scalatori russi formato da Alexander Odintsov, Ivan Dozhdev, Eugeniy Dmitrienko e Alexey Lonchinskiy  ha terminato una grandiosa via nuova giungendo in vetta al Latok III 6,949 m – Karakorum – Pakistan.
 
E’ la prima linea tracciata sull’inviolata parete ovest e ricalca quella seguita nel tentativo del 2000 del quale facevano parte, oltre allo stesso  Odintsov, anche Ruchkin, Koshelenko ed Efimov. Durante quella sfortunata spedizione tre di loro rimasero feriti, Efimov fu evacuato in elicottero.
 
Nel 2001 secondo e ancora più tragico tentativo, con la squadra composta sempre da Odintsov con Klenov, Ruchkin, Devy, Khadzhinov, Borikhin. Igor Barikhin scompare sotto una frana di sassi.
 
In quest’ultima avventura le cose sono andate meglio. Arrivati in Pakistan il 10 giugno gli alpinisti russi si sono acclimatati salendo il Latok V, per poi spostarsi sul loro vero obiettivo, che  è stato raggiunto in un tempo relativamente breve e senza danni (9 bivacchi in parete).
 
Non si conoscono ancora I dettagli tecnici della loro ascensione.

Fonte e foto: Mountain.ru
 
 
 
 
 
 
 

 

Condividi: