Mazeno, la sconfitta - Up-Climbing

Mazeno, la sconfitta

 L’equipe che si occupava di seguire i tweet di Cathy O’Dowd, membro della spedizione Mazeno Ridge, aveva annunciato due giorni fa che il team aveva raggiunto la cima del Nanga Parbat. In sordina, la notizia è stata cancellata dal sito, e un minuscolo tweet sulla pagina della spedizione spiegava che c’era stato un errore. Dunque niente cima del Nanga Parbat per il team composto da Allen, Allan e O’Dowd, che si sono visti costretti alla ritirata a causa del forte vento, scarso tempo e neve in cattive condizioni.
Fonte: Mazeno Ridge (in catalano)

Condividi: