Hansjörg Auer e Much Mayr in Alaska - Up-Climbing

Hansjörg Auer e Much Mayr in Alaska

A giugno dello scorso anno, Hansjörg Auer e Much Mayr avevano effettuato la prima salita di una montagna ancora vergine in Alaska. Si trattava del Mount Reaper, dove i due fortissimi avevano aperto Sugar Man (M7, 85°, A1, 750m) sulla parete nord.

Auer e Mayr si erano trovati ad avere a che fare con tempo instabile e inaspettatamente caldo, oltre che con giornate molto ventose; un tentativo lampo sulla vetta era stato quindi d’obbligo. La cordata è molto consolidata: negli ultimi anni Hansjörg e Much hanno aperto varie vie, dalla Mayr/Auer sulla KastenwandLe Petit Prince in Corsica alla prima libera de L’ultimo dei Paracadutisti in Marmolada.

Condividi: