Muore Stephane Brosse - Up-Climbing

Muore Stephane Brosse

 Il francese Stephane Brosse, 40 anni, stava tentando con Kilian Jornet la traversata del Massiccio del Monte Bianco in due giorni. L’incidente, secondo quanto riferisce Kairn, si è verificato il 17 giugno, mentre i due si trovavano sull’Aiguille dell’Argentière; la cornice si è staccata a più di 2 metri e mezzo dal bordo, facendo precipitare Brosse per 600 metri lungo il versante Barbet. I soccorsi, arrivati sul posto un’ora dopo, non hanno potuto fare nulla.
Stephane Brosse aveva vinto ben tre titoli mondiali di sci-alpinismo, tre edizioni della Pierra-Menta e aveva battuto il record di salita di corsa del Monte Bianco nel 2007.
Citiamo un passaggio del messaggio di condoglianze del Ministro dello sport francese:
"Stephane era uno sportivo e una persona eccezionale. Il suo amore per l’alta montagna e per la sua disciplina indiceva il rispetto. I suoi exploit, in particolare nella Patrouille des Glaciers o lungo il mitico percorso Chamonix-Mont-Blanc-Chamonix, resteranno per sempre impressi nella nostra memoria. 
Mi unisco al dolore della sua famiglia e dei suoi amici, e faccio le mie più sincere condoglianze a tutti quelli che l’hanno conosciuto e amato".
Fonte: Kairn
 
 
 

Condividi: