Pau Escalé muore in un incidente di cascata - Up-Climbing

Pau Escalé muore in un incidente di cascata

Il fortissimo ghiacciatore catalano Pau Escalé è morto il 10 marzo in un incidente avvenuto a Gavarnie, mentre scalava insieme a Josep Grau e Jordi Lopez La Dame di Cirque.
Pau Escalé aveva già salito questa difficile struttura due anni fa. La tragedia è avvenuta sul secondo tiro, il più impegnativo, costituito da una colonna che è improvvisamente collassata alla base, trascinando lo scalatore che aveva già superato la metà della lunghezza. I suoi due compagni hanno riportato ferite, ma nessuna frattura.

La Dame du Cirque è situata alla base di Overdose, sulla sinistra del grande anfiteatro di Gavarnie.
Il terreno di attività glaciale di Pau Escalè era soprattutto la Francia. L’11 febbraio scorso, insieme a Toti Solé, aveva realizzato una prima salita al Cirque du Fer à Cheval, La guillotine (V/6, 210 m), una variante di Inachevée (V/5, 170 m)
Lo scorso anno aveva scalato al Cirque du Fer à Cheval  alcuni flussi di altissima difficoltà come la Pissevache WI 6, Folly de droite WI 6, Aurelia WI5, e la Massue.WI7.
 
Pau Escalè, 32 anni di Barcellona, era un grande appassionato del ghiaccio, con una intensissima attività di alto livello. Nonostante il lavoro che gli permetteva di scalare solo nel fine settimana, aveva collezionato una serie di itinerari estremi tanto che nel 2010 la FEDME gli aveva conferito il premio per la migliore attività di scalata in ghiaccio e dry tooling di quell’anno.
 
Fonte: Desnivel  Kairn
 

 

Condividi: