Simon Gietl Zauberlehrling 750 m. 7c(+) in invern. - Up-Climbing

Simon Gietl Zauberlehrling 750 m. 7c(+) in invern.

 
Simon Gietl (SALEWA alpineXtrem ) e il suo compagno di cordata Klaus Gruber sono riusciti lo scorso marzo nella salita della via Zauberlehrling alla Cima Scotoni.
Si tratta di una classica via estrema sulla  parete sud-ovest della Scotoni,  con una lunghezza di 750 metri e difficoltà di 7c (+),  scalata redpoint dagli apritori  Christoph Hainz e Oswald Celva e ripetuta redpoint in giornata dai fratelli Riegler nella primavera del 2009
Gietl e Gruber  sono riusciti nella loro sfida due giorni e mezzo. L’idea era nata nel mese di gennaio, quando Simon Gietl con Daniel Tavernini era impegnato in gennaio su ISO 2000 (1998 Kurt Astner e Kurt Brugger) sulla parete nord della Cima Grande di Lavaredo
Le temperature miti di  metà febbraio hanno incoraggiato Simon a portare a termine il progetto di Zauberlehrling in invernale, questa volta insieme Klaus Gruber, con il quale aveva aperto  nel mese di ottobre del  2010, Fairplay (7 SL, 230 m, 10-) sulla cima Vallon nel Gruppo del Sella
Zauberlehrling, Cima Scotoni
Prima salita: Christoph Hainz e Oswald Celva 1990
Prima solitaria: Pietro Dal Prà
Lunghezza: 750m
Grado: IX (7c+)
 
Fonte: Salewa
 
 
 

Condividi: