Tawoche – agli americani lo sperone sud - Up-Climbing

Tawoche – agli americani lo sperone sud

 
 
Avevamo accennato ieri, nell’ambito della notizia relativa alla via dei giapponesi sulla nord del Tawoche, a questa new appena giunta dall’Himalaya. Siamo infatti in grado di confermare che Renan Ozturk  e Cory Richards sono riusciti a portare a termine la prima ascensione del grande sperone centrale sulla parete sud del Tawoche, montagna della zona del Khumbu in Nepal.
 
Ci sono voluti 2 giorni e mezzo in salita e 1 e mezzo in discesa. I due alpinisti hanno incontrato difficoltà dell’ordine dell’ ED VI 5.10 M4/5. Hanno scalato per un’intera giornata su roccia andando bivaccare in una zona purtroppo sprovvista di neve e quindi non hanno potuto reidratarsi. Ma questo fatto non li ha certo fermati, infatti il giorno seguente appena hanno trovato  neve hanno bivaccato e si sono rifocillati a dovere.  Il terzo giorno hanno raggiunto la cima attraverso uno scivolo di ghiaccio e fatto ritorno attrezzando una lunghissima serie di corde doppie.
 
Lo sperone sud era stato tentato precedentemente  da Kris Erickson, Whit Magro, e Adam Knoff nel febbraio 2007, avevano raggiunto  quota 5.700 metri poi erano stati costretti a scendere a causa del maltempo persistente. In un altra spedizione questi tre alpinisti, con Ross Lynn hanno portato a termine la prima invernale della cresta est del Tawoche.
 
Ed è stata in quell’occasione che Ozturk e Seth Hobby hanno provato a salire il pilastro sud-est, arrivando a circa 5800m, quando le condizioni meteo li hanno costretti a desistere. Renan Ozturk, abita a Boulder in Colorado ed è un fotografo regista e grande appassionato di riprese video, infatti in questa avventura ha prodotto alcuni report video molto interessanti che potete vedere qui sul suo sito. Cory  Richards è canadese di Canmore, nello stato dell’ Alberta.
 
 
Fonte: sito di Renan Otzturk  , Climbing.com

Condividi: