UNA FOLLIA PER ADRIANA, 800 m, R4, M7, 6b - Up-Climbing

UNA FOLLIA PER ADRIANA, 800 m, R4, M7, 6b

Nuova via sul Cervino per François Cazzanelli, Marco Farina, Jerome Perruquet, Stefano Stradelli

François Cazzanelli, Marco Farina, Jerome Perruquet e Stefano Stradelli hanno tracciato Una Follia per Adriana sulla parete sud del Cervino.

“Il primo giorno il 29 gennaio abbiamo trasportato il materiale alla base della parete. Già entrare “nell’arena” del Picco Muzio incute un certo effetto! Il secondo, il 31 gennaio, abbiamo aperto le danze aprendo 8 tiri ed infine, il 6 febbraio abbiamo chiuso la partita con gli ultimi 4! Il tutto senza mai bivaccare ma salendo e scendendo in giornata e senza mai fissare nemmeno 1 cm di corda”, racconta Cazzanelli sui social.

La nuova via segue l’evidente, gigantesco diedro situato tra il Picco Muzio e il Pilastro dei Fiori, due strutture del versante sud del Cervino. In uscita, un passaggio caratteristico sotto un masso ciclopico incastrato tra le due pareti permette di raggiungere la cima del Pilastro dei Fiori.

“La via l’abbiamo dedicata alla mitica Adriana Pession, storica segretaria della Società Guide del Cervino, deceduta nel 2021. Adriana ha dedicato tutta la sua vita alla Società Guide del Cervino e al Cervino! Per tutti noi è stata una seconda mamma, capace di capirci e aiutarci in ogni momento con i suoi modi semplici e affettuosi”, conclude François.

In copertina foto di Mariska Helmendach su Unsplash

Condividi: