TOMAS FRANCHINI PERDE LA VITA SULLE ANDE - Up-Climbing

TOMAS FRANCHINI PERDE LA VITA SULLE ANDE

Incidente mortale sul Cashan (Perù)

Tomas Franchini ha perso la vita in seguito a un incidente sul Monte Cashan (Ande, Perù).

L’alpinista e guida alpina di Madonna di Campiglio (TN) ha affrontato l’ascensione insieme al cileno Cristobal Señoret. Franchini è caduto a causa del crollo di una cornice di neve. Il suo corpo è già stato ritrovato da una squadra di soccorritori locali.

Tomas Franchini era un alpinista di alto livello. Si è affermato tanto sulle montagne di casa, le Dolomiti di Brenta, che all’estero: Patagonia, India, Cina. Prediligeva le montagne isolate, l’esplorazione, la scoperta di nuove linee. Scalava a volte in solitaria, a volte con vari compagni. Tra questi il fratello Silvestro.

La via “The Moon’s Power”, aperta in solitaria nel 2017 sulla parete ovest del Monte Edgar (6618 m, Cina), e la più recente prima salita dello Shaue Sar (6653 m, Pakistan), realizzata nel 2022 insieme a Philipp Brugger e Lukas Waldner, sono state menzionate nella lista delle ascensioni significative per i Piolets d’Or.

In copertina: foto di WILLIAN REIS su Unsplash

Condividi: