La voie Bonatti - Up-Climbing

La voie Bonatti

 Nel mese di ottobre del 2010 due alpinisti francesi di alto livello, Christophe Dumarest e Yann Borgnet, realizzano un progetto, che può essere considerato il sogno di ogni alpinista: ripetere in stile alpino, concatenandole, alcune grandi vie aperte da Bonatti nel massiccio del Monte Bianco.
Partono dalla parete nord delle Grandes Jorasses, scalano quindi il Grand Capucin a cui segue il Pilastro Rosso del Brouillard, per terminare sulla cima del Monte Bianco. Scendono a Chamonix con il parapendio per chiudere in bellezza con un tocco personale il loro periplo.
Il documentario segue assiduamente i due alpinisti per tutti i sei giorni della loro impresa condotta con allegria, serenità e senza presunzioni.
Nessun elicottero e’ stato utilizzato per effettuare le riprese, seguendo una precisa scelta etica degli alpinisti e del regista.

Il film e’ stato in concorso al Sestriere Film Festival (8 agosto), sara’ ogg (13 agosto) al Cervino Cine Mountain e venerdi’ 17 a Courmayeur nella rassegna Mont Blanc Mania.

Al Trento Film Festival ha vinto la Genziana d’Argento e il Premio del pubblico.

Condividi: