L’arenaria di Ceriola con Michele Caminati - Up-Climbing

L’arenaria di Ceriola con Michele Caminati

La nuova trasmissione Climbing Spot di Climbing Radio ci porta a Ceriola, la mitica e un po’ misteriosa area emiliana di boulder, in compagnia di uno dei boulderisti che vi sono stati più protagonisti!

Ceriola “l’isola che non c’è”, una delle aree boulder di arenaria più celebrate d’Italia e anche una di quelle che più sono rimaste misteriose e riservate.

Nota fin dai primi anni del 2000 e localizzata a pochi minuti di macchina dalla Pietra di Bismantova, Ceriola è stata sviluppata in primis da Gianguido Giglioli & Co, che ne hanno pulito i massi distribuiti in due settori, con linee divenute poi celebri. Tra queste Il Signore degli Anelli, uno dei boulder più famosi d’Italia, che fu liberato da Michele Caminati, che è proprio l’ospite di questa nuova trasmissione.

Un’area delicata da molti punti di vista, per l’accesso libero ma che necessita attenzione per la sua localizzazioni su terreni privati e per la sua roccia molto tenera, che richiede molta cautela nella pulizia e nell’evitare l’arrampicata con condizioni umide. Questi i motivi principali per i quali non è mai stata pubblicata una guida di quest’area, dove praticamente si può arrivare solo per passaparola o grazie alle indicazioni dei locals.

Nell’ultimo numero della rivista UP Climbing,dedicato proprio all’arenaria, lo stesso Michele Caminati ha pubblicato un bel articolo dedicato anche a Ceriola, mentre per saperne di più non resta che ascoltare il podcast disponibile su Climbing Radio al seguente link!

Albertaccia

 

Condividi: