Sperlonga e il "Dibba" - Up-Climbing

Sperlonga e il “Dibba”

L’arrampicatore romano Andrea “Dibba” Di Bari è nuovamente ospite ai microfoni di Climbing Radio – nella trasmissione Climbing Spot –  dopo averci già portato alla scoperta della falesia di Ferentillo (qui il podcast). Una nuova occasione per parlare con Andrea proprio delle falesie di Gaeta, Sperlonga, Moneta… che l’hanno visto tra i protagonisti dello sviluppo dell’arrampicata sportiva romana e dell’alta difficoltà in centro Italia a partire dagli anni ’80.

Un’occasione per raccontare anche il suo metodo Sinergie Verticali, un approccio unico e alternativo all’arrampicata.

È possibile approfondire storie, vicende e personaggi nel numero #07 di Up Climbing dedicato a Roma, oppure nei romanzi autobiografici Il Fuoco dell’Anima (Andrea Di Bari, Il Corbaccio) e Run Out (Alessandro “Jolly” Lamberti, Versante Sud).

Buon ascolto!

Foto di copertina: Andrea Di Bari sullo storico tiro Sister Moon, 8a+, al Monte Moneta (marzo 1988).

Condividi: