Mammut: Alnasca Knit Low - Up-Climbing

Mammut: Alnasca Knit Low

Con i nuomi modelli della serie Alnasca Mammut rinnova la partnership con Michelin per spingere ulteriormente le prestazioni della scarpa d’avvicinamento

Una moderna scarpa da approach deve soddisfare molti requisiti. Deve offrire una buona trazione su più terreni, sostegno e comfort. Deve essere anche la più leggera possibile, e adatta a diverse attività.

Per rispondere a queste esigenze, MAMMUT prosegue la partnership con MICHELIN per creare i suoi nuovi modelli Alnasca. Equipaggiate con la nuova suola MICHELIN Rock Tech per un avanzato controllo sul terreno, queste scarpe d’avvicinamento sono pensate per quelle situazioni che richiedono il grip di una suola sensibile ma robusta, senza il peso che solitamente si porta dietro. Mammut le presenta come ideali per le vie ferrate, per i faticosi approcci alle pareti o facili escursioni.

Conseguenza logica della suola da alpinismo MICHELIN Alpine Lite 3970, la nuova suola è sviluppata appositamente per scarpe da approach, ispirata al pneumatico invernale da rally MICHELIN NA00 per la sua ottima trazione. Unendo uno speciale design del battistrada con due differenti mescole Michelin, la forma e il posizionamento dei tasselli garantiscono trazione, stabilità e adattabilità su differenti tipi di terreni.

La climbing zone presenta la mescola adesiva Outdoor Extreme Compound (OCX), per un attrito maggiore, mentre il resto della suola è composto dalla mescola Outdoor Compound (OC), estremamente robusta e resistente.

Marc Estor Head of Business Unit Footwear, Mammut Sports Group AG:
La suola MICHELIN Rock Tech è la seconda proposta sviluppata insieme a Michelin dopo la Alpine Lite 3970. Offre una aderenza unica sulla roccia, indipendentemente dalle condizioni. Offre un grip ottimale e una significativa precisione nei giri più tecnici in montagna”.

Condividi: