Alex Honnold visita l’Aiguille du Dru - Up-Climbing

Alex Honnold visita l’Aiguille du Dru

Alex Honnold, in visita in Europa nel mese di luglio, è passato anche per l’Aiguille du Dru (Monte Bianco).

La “star” americana del free solo è salita – ovviamente in solitaria e senza corda – per la Diretta Americana (Royal Robbins, Gary Hemming, 1962), 1000 metri d’arrampicata fino al 6c sulla famigerata e crollante ovest del Petit Dru.

Honnold non è il primo a scalare la Diretta in questo stile. Christophe Profit lo ha preceduto nel 1982 con un tempo di 3h10’.

A differenza di Profit, Honnold è però anche sceso lungo la stessa via, sempre arrampicando. Arrivato in cima al diedro di 90 metri che caratterizza la via, l’americano ha fatto demi-tour, come dicono i “locals”, ed è sceso arrampicando lungo la via di salita.

La visita di Honnold al Petit Dru risale al 22 luglio scorso. Oltre a una fotografia da lui pubblicata sui canali social, le uniche informazioni relative a questa salita si trovano per ora su alpinemag.fr.

MR

Condividi: