Il Pirata, 160 m, 8a - Up-Climbing

Il Pirata, 160 m, 8a

Matteo Della Bordella e David Bacci presentano Il Pirata (160 m, 8a max).

Dedicata al celebre “Pirata” Marco Pantani, la nuova via corre per sei tiri sulla Parete di Casetti, una struttura rocciosa che sovrasta l’omonima frazione in Valle Orco.

Il Pirata è solo parzialmente attrezzata a spit (soste a spit, rari spit lungo i tiri nei passaggi improteggibili) da integrare con friends.

Caratteristica principale della via è lo spettacolare tetto del quarto tiro, massiccio e… affilato, tanto che gli apritori sconsigliano di provare i movimenti da secondi di cordata per evitare eccessivi e prolungati sfregamenti della corda contro l’orlo tagliente del tetto.

 

Valle Orco (Alpi Graie, Piemonte)
Parete di Casetti, versante sud-ovest
Il Pirata
Matteo Della Bordella, David Bacci, ottobre 2021
160 m, 8a (6c obbl.)

 

Materiale. Classico da roccia con serie di friends (BD da 00 a 3), due corde da 60 m.

Accesso. Dal paese di Casetti (Locana, TO) per pietraia e traccia di sentiero direttamente alla base della parete. 45’.

Relazione. Vedere immagine qui sopra. Notare che il grande tetto di L4 è aggirabile a sinistra.

Discesa. Due calate in doppia come da tracciato su foto, la prima diagonale verso destra (faccia a monte), la seconda sempre leggermente diagonale verso terra.

 

MR. Informazioni e immagini fornite da Matteo Della Bordella.

Condividi: