Mayan Smith-Gobat ripete Donnafugata - Up-Climbing

Mayan Smith-Gobat ripete Donnafugata

 La neozelandese Mayan Smith-Gobat, insieme a David Falt, ha realizzato la seconda ripetizione di Donnafugata, sulla Torre Trieste, in Dolomiti. La cordata ha salito i 750 metri della via in 32 ore, senza materiale per il bivacco. Aperta da Christoph Hainz e Roger Schäli nel 2004, la via era stata liberata da Mauro Bubu Bole nel 2007, poi ripetuta dagli sloveni Grmovsek e Krajnc; quella di Mayan Smith-Gobat è la terza libera (nonché la prima femminile). La neozelandese – già nota per la sua ripetizione della Salathé in Yosemite – ha salito a vista tutti i tiri tranne due (fra cui il tiro chiave, 8a), che però ha liberato al secondo giro.  
Vai all’articolo sulla prima ripetizione di Grmovsek
Fonte: Planetmountain

Condividi: