Prima libera di Giovanni Corpo Corto (max 8a+) - Up-Climbing

Prima libera di Giovanni Corpo Corto (max 8a+)

 Era un progetto che Patxi Arocena – fra i primi spagnoli a scalare l’8c, ora tracciatore internazionale – accarezzava da tempo. Suo compagno di cordata nell’impresa Carlos Garcia, noto per il suo solo integrale de La fiesta de los biceps (Mallos de Riglos, 6c, 300m).
La via, sulla Hermana Mayor de Dos Hermanas (Irurtzun, Navarra) era stata attrezzata e salita per la prima volta nel 1981 (6c, A2) da Antxon Alonso, lungo la caratteristica fessura. Cinque giorni di lavoro intenso per ripulire la via hanno permesso ad Arocena e Garcia di concatenare in libera i tiri (in due giorni successivi). La via si compone di quattro lunghezze in tutto, è lunga 130 metri e raggiunge una difficoltà massima di 8a+, su vecchi chiodi e protezioni. I due hanno però rinnovato tutte le soste, e aggiunto alcuni fittoni. "Bisogna saper scalare in placca, in fessura e in diedro; è una scalata molto completa", ha commentato Arocena. 
Fonte: Desnivel

Condividi: