CLIMB AND CLEAN 2023: UNA GARANZIA! - Up-Climbing

CLIMB AND CLEAN 2023: UNA GARANZIA!

TUTTI PRONTI PER INAUGURARE IL NUOVO PROGETTO HIKE AND CLEAN

Conclusa con successo l’edizione 2023 di Climb&Clean.

Puntuali come un orologio svizzero, Massimo Faletti e Matteo Della Bordella sono tornati in azione con il loro progetto Climb&Clean. Dopo due edizioni passate in giro per l’Italia, con un particolare occhio di riguardo anche ai mezzi di trasporto più green, l’edizione 2023 si è concentrata nel bresciano, più precisamente a Paline. Il modus operandi è stato il medesimo di sempre: si scala, ci si diverte e si raccolgono i rifiuti abbandonati. Come già nelle edizioni passate però, è impossibile non constatare come gran parte dell’immondizia non derivi dal movimento verticale. A fine giornata sono state raccolte circa due tonnellate di immondizia, di cui gran parte metallo.

Climb&Clean 2023

Matteo racconta: “Anche questa volta, come ormai ci accade di constatare spesso, i rifiuti non erano in falesia ma nel bosco sull’altro lato della strada. L’ennesima riprova che non sono i climber a sporcare l’ambiente, anzi. Loro erano qui con noi a sporcarsi le mani e a darsi da fare per tirare a lucido questo territorio dove basta aguzzare lo sguardo per trovare una nuova parete da chiodare.” 

Insieme a Matteo, il fidato Massimo, che dice: “C’erano tanti giovani con noi a lavorare, tanti giovani e appassionati climber del posto. Insieme abbiamo tirato su bombole del gas, pezzi di automobili, ma anche auto intere. Latte, rottami, vetro, plastica e carte lanciate con buona probabilità dalle auto in corsa. Un’assurdità! Ma sono stato contento di venire qui a Borno e vedere questi ragazzi impegnarsi per riportare bellezza nella loro valle, ai piedi delle loro pareti di arrampicata. Siamo anche riusciti a liberare dai rifiuti una piccola parete nascosta dove corrono tiri difficili, sopra all’ottavo grado.” L’apporto della comunità locale è stato sempre un punto forte dell’iniziativa e l’edizione 2023 non è stata da meno. Insieme al CAI di Bormio e all’associazione Graffiti Climbers, ha partecipato ai lavori anche Berni Rivadossi, una vera e propria leggenda. 

Climb&Clean 2023

Questo 2023 all’insegna della pulizia però non si ferma. Sulla scia del progetto legato all’arrampicata, nasce Hike&Clean, una giornata dedicata alla camminata su sentieri di montagna con l’intento di raccogliere l’immondizia. Il primo appuntamento andrà in scena il 14 maggio e vedrà scendere sul campo, insieme a Matteo e Massimo, anche l’attore Giovanni Storti, l’autore Lino Zani e la schermitrice Margherita Granbassi. L’appuntamento è per le 9.00 al porticciolo di Nervi, con destinazione Monte Moro.

Per info 3296711672

Fonte e cortesia foto Staff Matteo Della Bordella 

 Alessandro Palma

Condividi: