THEO BLASS, DODICENNE DA 9A - Up-Climbing

THEO BLASS, DODICENNE DA 9A

IL VIDEO CHE RACCONTA TRIP TIK TONIK

Theo Blass, il più giovane climber nella storia a salire un 9a, racconta la sua salita di Trip Tik Tonik a Saint Leger (Francia).

Vedere un ragazzino che scala fa sempre piacere. Vedere un ragazzino che scala e si tiene anche tanto, a volte, disturba. Le chiacchiere sono sempre le stesse, spesso indirizzate ai genitori, spesso frutto dell’invidia. La verità però sta nei fatti, che sono piuttosto chiari: questi baldi giovani salgono tiri che sono impensabili anche per molti adulti! Adam Ondra aveva aperto le danze, Ashima Shiraishi aveva sconvolto il mondo e poi l’Italia è entrata in campo a gamba tesa, con Gianluca Vighetti ed Andrea Chelleris ed i loro 9a. Il piacere italiano però è stato fugace come un lampo, un lampo che arriva da poco oltre il confine.

All’età di dodici anni, il francese Theo Blass è diventato il più giovane climber della storia a salire un tiro di 9a. Per riuscirci, il giovane ha scelto un grande classico: Trip Tik Tonik. Questa kingline a Saint Leger è un vero e proprio must do per ogni top climber che aspira a confrontarsi con i tiri più iconici. Le dimensioni di Theo l’hanno obbligato a trovare soluzioni alternative su quasi tutti i passaggi che doveva affrontare, risultando a volte un alleato ed a volte un ostacolo. Basti pensare alle mani: dove un adulto sfrutta un monodito, un bambino alloggia più dita; al contrario, le ampie concrezioni che spopolano sul calcare, risultano difficili da ottimizzare.

Nel video si vede Theo nella sua quotidianità, fatta di molteplici sport, dalle arti marziali, allo sci alla mountain bike. L’amore per la scalata però è differente, travolgente. Oltre ad inquadrare in genere il giovane Blass, il video racconta della sua salita di TTT, di cosa l’ha motivato, di cosa gli è piaciuto. Le immagini sono belle, il racconto leggero e spensierato. Le sue gesta sono storia.

Fonte canale YouTube Blass Climbing

Alessandro Palma

Condividi: