CERVINO, REVOCA DEL DIVIETO - Up-Climbing

CERVINO, REVOCA DEL DIVIETO

La Cresta del Leone è di nuovo percorribile

È stato finalmente revocato il divieto d’accesso alla Cresta del Leone, via normale italiana al Cervino.

Il divieto era stato istituito in data 3 agosto in seguito a un evento franoso verificatosi il giorno prima sull’itinerario. Il distacco, più consistente di una “normale” scarica di pietre, aveva indotto il sindaco di Valtournenche a interdire il transito nell’area, tenendo conto anche «Delle condizioni particolarmente delicate di queste ultime settimane dovute ad un importante rialzo termico; che il perdurare delle alte temperature, al di fuori della norma, è causa di distacchi di pietre dalla Testa del Leone lungo la via italiana del Cervino; della sospensione delle attività legate alle salite sul Cervino già disposta dalla Società Guide Alpine del Cervino».

Oggi, giovedì 8 settembre, in accordo con la Società Guide del Cervino, il Dipartimento di Protezione civile della Regione e il Soccorso alpino della Guardia di Finanza, l’ordinanza è stata revocata «Con la conseguente riapertura dell’accesso al Cervino lungo la via italiana, dando atto che il grado di pericolosità è analogo a quello antecedente all’evento verificatosi in data 02/08/2022».

Il sindaco raccomanda inoltre «Di prevedere sempre una puntuale e continua informazione sulle condizioni di rischio dell’itinerario».

Fonte: www.comune.valtournenche.ao.it

MR. Immagine in copertina: Cervino, foto Matteo Catanese-unsplash.

Condividi: