TANA DELL’ORSO - Up-Climbing

TANA DELL’ORSO

Filip Princi presenta la falesia di Longarone dedicata al dry

Filip Princi, atleta e appassionato di drytooling, presenta la falesia Tana dell’orso, situata a Longarone (Belluno).

Tana dell’orso by Scarpa è una falesia nata e progettata esclusivamente per il drytooling. Situata nel piccolo comune di Longarone, in provincia di Belluno, offre un ampio spettro di vie adatte sia a chi desidera avvicinarsi alla disciplina, sia agli esperti che cercano vie di grado alto.

La qualità della roccia è buona, le prese sono in parte naturali e in parte artificiali. Le vie più difficili sono attrezzate con rinvii fissi.

Chiodatori: Enrico De Nard, Andrea Saviane e Matteo Pilon.

Come raggiungerla: sull’autostrada A4, direzione Milano-Venezia, prendere l’uscita A28 verso Portogruaro/Pordenone. Deviare quindi su A27 verso Belluno, poi sulla SS51 verso Cadore-Dolomiti/Cortina. Arrivati a Longarone attraversare il ponte sul Piave e, subito dopo, girare a destra per la piccola frazione Dogna. Piccolo parcheggio (coordinate: 46.259257, 12.314023).

La grotta è visibile già dalla statale sulla destra ed è raggiungibile in 25’ dal parcheggio, seguendo un sentiero che inizia a fianco di un muretto a pochi metri dal parcheggio stesso. Nella parte iniziale una frana ha parzialmente interrotto la traccia, che riprende subito dopo ben evidente e segnalata.

Le vie

SETTORE RISCALDI

Didattica D4
But Woman Never Wing 05
Bear with Axes D6
Janiroquai D7+
Malta Ciano, Merda Pare D7

COSCIA D’ELEFANTE

Boom Impenna D9+
Ben Key Pie D9
Butelo Via D9+
Bim Bum Bam Blocca D8

TETTO CENTRALE

Sgamat D13
Miolnir D11
American Connection D12+ (D11>D14)
Syncope D14
Lunza, Stretta e Rasata D1O

LA GRANDE VOLTA

Heritage D15

MR. Informazioni e immagini di Filip Princi. In copertina: Filip Princi in arrampicata alla Tana, coll. personale

Condividi: