Il grande ritorno di Sasha DiGiulian: prima ripetizione di Mora Mora in Madagascar - Up-Climbing

Il grande ritorno di Sasha DiGiulian: prima ripetizione di Mora Mora in Madagascar

Bellissima impresa di Sasha DiGiulian che dopo un periodo di relativo silenzio torna a farsi sentire ed in Madagascar compie la prima ripetizione e prima femminile assoluta de Mora Mora, maestosa via che raggiunge l’8c liberata da Adam Ondra nel 2010. Accompagna come sempre da Edu Marin, Sasha ha lavorato tutti i tiri col compagno non senza problemi dato che hanno speso in zona qualcosa come 26 giorni per lavorare i tiri e poi, una volta partiti per l’assalto finale, hanno speso tre giorni in parete per arrivare alla fine.

“E’ come una danza” dice Sasha, “dove ogni piede deve essere posizionato con precisione assoluta. Devi muoverti piano, respirando col calma e posizionandoli su cristalli grossi come un’arachide. E’ una scalata estremamente tecnica.”

Mora Mora, letteralmente “piano piano” o “lentamente lentamente”, fu chiodata nel 1999 da Francisco Blanco e Toti Vales che però non riuscirono nella libera integrale dei 700 metri della via.

News red bull

Condividi: