HOT LINES: FRANK, LOURY E CHENEVIER - Up-Climbing

HOT LINES: FRANK, LOURY E CHENEVIER

LE PRINCIPESSE DELL’ALTA DIFFICOLTÀ

Charlotte Frank si aggiudica  American Hustle (8c), Delphine Chenevier sale Vagabond d’occid’ANX (8b+) ed Amandine Loury riesce su Fin del Conflicto (8c).

Mentre i top climber maschili infuocano le falesie europee, le quote rosa non se ne stanno certo con le mani in mano. Le principesse dell’alta difficoltà sono sempre attive, pronte a dimostrare che l’arrampicata è donna al cento per cento. Partendo dalla salita più motivante, occorre recarsi presso le  Gorges de Crossey. Proprio qui, Delphine Chenevier si è aggiudicata, alla porte dei cinquant’anni, Vagabond d’occid’ANX. Questo 8b+ si attesta come uno dei suoi tiri più duri nel curriculum, insieme ad un centinaio abbondante di ottavi gradi. Lo scorso anno, 24 anni dopo aver salito il suo primo 8b (1999), Delphine si aggiudicava il primo 8c. Oltre all’8c, in carriera spuntano una finale in coppa del mondo boulder, quattro 8a a vista e un paio di 8a+ flash.

Spostandoci in Spagna, più precisamente ad Oliana, non possiamo non parlare di Charlotte Frank. In una vacanza iberica, Charlotte si è infatuata di un tiro davvero particolare, caratterizzato da un difficile movimento di spalla: American Hustle. Dopo un po’ di lavoro, Charlotte ha ceduto al fischio americano e si è portata a casa questo classico 8c, il suo sesto all’attivo. La via, lunga ben cinquanta metri, è figlia della coppia d’oro Walker Emerson – Sam Elias e si compone di difficili sezioni alternate a buoni riposi. Per Charlotte, la parte più interessante è stata trovare i metodi adatti alle sue misure.

Dulcis in fundo, Amandine Loury è in piena forma a Margalef. La scalatrice francese, che conta più di centocinquanta tiri di ottavo grado all’attivo, è in un periodo d’oro. In Spagna infatti è riuscita a salire il suo primo tiro di 8b in stile a vista, una performance davvero per poche scalatrici al mondo. Dopo aver liquidato in fretta Eleanor, la trentaquattrenne francese si è aggiudicata anche Fin del Conflicto, il suo tredicesimo tiro sul grado 8c. Visto lo stato di forma, il passaggio al nono grado sempre alle porte…

Fonte pagine Instagram delle scalatrici 

Alessandro Palma

Condividi: