YOGA FOR OUTDOOR PEOPLE: LA FLESSIBILITÁ - Up-Climbing

YOGA FOR OUTDOOR PEOPLE: LA FLESSIBILITÁ

A integrazione di quanto presentato nel podcast di Saluto al Sole su Climbing Radio, Claudia Capovilla fornisce altri utili suggerimenti yogici agli arrampicatori

Nell’arrampicata, la flessibilità è una componente fondamentale per raggiungere posizioni ottimali e muoversi con fluidità sulla parete. In particolare, una buona flessibilità nelle gambe può fare la differenza tra raggiungere una presa e scivolare via. In questo articolo, esploreremo alcuni esercizi di yoga mirati a migliorare la flessibilità delle gambe, fornendo una base solida per migliorare le tue prestazioni in parete.

Credit: @ma.rtellina

Janu Sirsasana (Posizione della Testa al Ginocchio):

Janu Sirsasana è un asana che allunga la schiena, le spalle, i fianchi e i muscoli posteriori delle gambe. Inclinando il busto in avanti, si affonda verso il piede esteso, allungando i muscoli posteriori della gamba e migliorando la flessibilità.

Uttanasana (Flessione in Avanti):

Uttanasana è un esercizio di yoga (asana) che allunga la schiena e le gambe, favorendo il rilassamento e la flessibilità muscolare. La posizione prevede il busto piegato in avanti, le mani appoggiate sul pavimento (se non si riesce é necessario piegare le ginocchia). Questo asana allunga i muscoli posteriori delle gambe, come i muscoli ischiocrurali e i muscoli del polpaccio, migliorando la flessibilità e la mobilità delle gambe.

Trikonasana (Posizione del Triangolo):

Trikonasana è un asana che coinvolge la parte superiore e inferiore del corpo, allungando i muscoli delle gambe, la colonna vertebrale e le braccia. Questo asana allunga i muscoli degli adduttori, dei muscoli laterali delle gambe e della parte superiore del corpo, migliorando la flessibilità e la stabilità necessarie per l’arrampicata.

Conclusioni:

Migliorare la flessibilità delle gambe è fondamentale per gli arrampicatori, poiché consente di raggiungere posizioni ottimali e muoversi con agilità sulla parete. Gli esercizi di yoga presentati in questo articolo offrono un ottimo modo per lavorare sulla flessibilità delle gambe, migliorando le prestazioni e riducendo il rischio di infortuni durante l’arrampicata. Integrare queste pratiche di yoga nella tua routine di allenamento può portare grandi benefici e consentirti di affrontare sfide sempre più impegnative in parete.

Prova gratis per 7 giorni le lezioni di Yoga for Outdoor People https://life-on-a-claud.teachable.com/ oppure prova l´allenamento di 13 settimane per l’arrampicata

Claudia Capovilla

Condividi: